> LA STORIA
 
info@unavitaperilcinema.it
 
HOME
 
News
 
 
 
Una Vita Per il Cinema
 
 
Italy by Italy - Vera Ospitalita' Italiana
 
 
 
 
 
LA MANIFESTAZIONE
"MEDAGLIE D'ORO - UNA VITA PER IL CINEMA"
Promossa per la prima volta nel 1954 da Alessandro Ferraù, giornalista, direttore di "Cinespettacolo", fondatore dell’Annuario del Cinema Italiano & Audiovisivi che ha compiuto i suoi primi 60 anni, la manifestazione "Medaglie d'Oro - Una vita per il Cinema" è stata ed è l'unica a premiare ogni anno soprattutto le maestranze, i tecnici, gli impiegati, i distributori e gli esercenti del Cinema con una lunga attività alle spalle.
Premiare il "lavoro nel Cinema", quello più oscuro e dietro le quinte, ha costituito dunque la chiave del successo di questa iniziativa, che fu interrotta nel 1992 per le precarie condizioni di salute del "patròn" Ferraù, che se ne andò agli inizi del 1994, ed è stata ripresa con grande successo nel 2009, con la celebrazione della trentesima edizione tenutasi a Roma il 1° luglio a cura dell’Associazione Una Vita per il Cinema 2009 e del Centro Studi di Cultura Promozione e Diffusione del Cinema, titolare del Premio.
Oltre alle Medaglie d'Oro, vengono assegnati speciali riconoscimenti (Vittorie di Samotracia, Targhe) anche a produttori, registi, attori, e le Penne d’Oro e d’Argento ai giornalisti.
La festa del cinema di Ferraù, che si svolge nella Capitale, è un evento molto atteso, e vede centinaia di ospiti noti e meno noti riuniti insieme in un appuntamento conviviale irrinunciabile, per molti anni al "Brigadoon" sulla Via Aurelia, poi allo "Sheraton" e al "Cavalieri Hilton" di Roma, infine a “Villa Piccolomini” sulla Via Aurelia.
Non sono mai mancati prestigiosi ospiti d'onore, ma i grandi eroi di quella serata sono e restano loro, le sarte, i parrucchieri, gli elettricisti, i tecnici, chiamati sul palco a ritirare il riconoscimento al lavoro di una vita.
Presentatore per eccellenza di quella serata è stato per moltissime edizioni Lello Bersani, unico e inimitabile nel condurre uno spettacolo senza copione, con la sola scaletta di nomi e motivazioni.
E che dire della "valletta-madrina"? Negli anni Ottanta era Rita Rusic a consegnare i premi ed a fare compagnia a Bersani sul palco; una Rita Rusic bella e silenziosa, ben diversa dalla donna d'affari battagliera che siamo abituati a vedere oggi.
Nel 2009 la padrona di casa è stata una splendida Ilaria D’Amico, competente e professionale.
Nel 2010 l’evento si è tenuto allo Spazio Novecento dell’Eur ed ha ottenuto il consueto strepitoso successo, presentato egregiamente dalla giornalista della Rai Margherita Ferrandino.
La festa "Medaglie d'Oro - Una vita per il Cinema" dunque è tornata per restare e per continuare a premiare i lavoratori senza i quali nessun film potrebbe essere realizzato.
 
 
info@unavitaperilcinema.it
 
 
Copyright © 2002 - 2014 Tutti i diritti riservati
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini, Corso di Francia 211 - 00191 Roma
E-mail: info@annuariodelcinema.it P.IVA 04532781004