> NEWS
 
info@unavitaperilcinema.it
 
HOME
 
News
 
 
 
Una Vita Per il Cinema
 
 
Italy by Italy - Vera Ospitalita' Italiana
 
Ebook Planet
Un pò di tutto sui libri elettronici
www.ebookplanet.it
 
 
 
 
 
 
IN MOSTRA NELLA CAPITALE
UN CALABRESE A ROMA
"Francesco Cozza (16054 - 1682). Un calabrese a Roma tra Classicismo e Barocco". E' il titolo di una mostra dedicata all'artista, nato a Stignano in Calabria e morto nell'Urbe, dove trascorse gran parte della vita, salvo un soggiorno a Napoli tra il 1637 e il 1641, al seguito del Domenichino.

Gloria della Calabria, quindi, assieme al conterraneo Mattia Preti. La mostra è allestita a Palazzo Venezia a Roma, e comprende 22 opere di sicura attribuzione. Da citare, in particolare, la "Madonna del Riscatto" dal Collegio Nepomuceno di Roma, la "Madonna col Bambino tra i Santi Gioacchino e Anna" dalla chiesa di Sant'Egidio a Montalcino (Siena), il "Ritrovamento di Mosè" dai Pii Stabilimenti di Santa Maria in Aquiro di Roma. Di grande interesse il confronto tra le tre tele raffiguranti la "Fuga in Egitto", conservate a Roma, nel Convento di Sant'Angelo in Pescheria e nella Cappella della Madonna di San Marco a Palazzo Venezia, e a Molfetta. Illustrati in mostra alcuni cicli pittorici eseguiti in varie sedi, quali Palazzo Pamphili a Valmontone, il Collegio Innocenziano a Piazza Navona e Palazzo Altieri a Roma; capolavori collegati con il papato di Innocenzo X Pamphili (1644-1655). La manifestazione è a cura di Claudio Strinati, soprintendente del Polo Museale Romano, di Rossella Vodret, per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico del Lazio, e Giorgio Leone. L'esposizione è promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con il sostegno dell'Assessorato alla Cultura della Regione Calabria, assessore Sandro Principe. Catalogo edito da Rubettino. La mostra resteràaperta fino al 13 gennaio 2008; orari: tutti i giorni escluso lunedi dalle 10 alle 19; biglietti: intero 7 Euro, ridotto 4,50, scolaresche 3 Euro: visite guidate e Servizio didattico, Mirabilia Urbis, tel. 0645433723 - fax 06/233243211.


GARIBALDI AL VITTORIANO


Nella suggestiva cornice del Museo del Risorgimento al Vittoriano di Roma, è aperta fino al 6 gennaio 2008 la mostra "L'Italia di Garibaldi", dedicata all'Eroe dei due Mondi nel secondo centenario della nascita. La biografia di Giuseppe Garibaldi, nato a Nizza nel 1807 e morto all'isola di Caprera il 2 giugno 1882, è contrassegnata da innumerevoli imprese belliche, in Sud America ma soprattutto in Italia, con la difesa della Repubblica Romana nel 1849, la spedizione dei Mille nel 1860 per cacciare i Borboni dall'Italia Meridionale, ed altro ancora. Avvenimenti sovente documentati da pittori e fotografi, spesso seguaci e combattenti al seguito del condottiero. E il percorso espositivo nella sala Zanardelli, su due piani, è diviso in due sezioni. La prima s'intitola "Un ritratto di Garibaldi" e in realtà ripropone innumerevoli immagini dell'eroe, foto, stampe, dipinti, nonché testimonianze da pubblicazioni anche di satira politica. La seconda, "L'Italia di Garibaldi", presenta disegni, tavole, incisioni, fotografie di altri protagonisti, nonché immagini di Roma e dei Castelli Romani, della Sicilia, della visita a Pompei e del soggiorno nella Reggia di Caserta, dipinti di Girolamo Induno sulla Terza Guerra d'Indipendenza, foto Alinari della Battaglia di Mentana. Infine, filmati dell'Archivio Luce, "Caprera, Isola Sacra", "Giuseppe Garibaldi, il diavolo rosso", filmati di Rai Educational e della Presidenza del Consiglio dei Ministri, "L'Eroe dei due Mondi" di Maurizio Nichetti, Istituto Luce.

La mostra è a cura di Giuseppe Talamo, presidente dell'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, curatore del catalogo edito da Gangemi; realizzata da Comunicare Organizzando di Alessandro Nicosia. Orari: da lunedi a giovedi dalle 9,30 alle 18,30; da venerdi a domenica dalle 9,30 alle 19,30; fino al 6 gennaio 2008; ingresso libero. Informazioni: 06/69202019. Luigi Bernardi
3 Comments
Posted on 08 Dec 2007 by elettra
 
 
 
 
 

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare
immagini e testi dal sito, a propria discrezione.
Copyright © 2002 - Tutti i diritti riservati
Copyright © 2002 - 2009 Tutti i diritti riservati
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini, Corso di Francia 211 - 00191 Roma
E-mail: info@annuariodelcinema.it P.IVA 04532781004