> NEWS
 
info@unavitaperilcinema.it
 
HOME
 
News
 
 
 
Una Vita Per il Cinema
 
 
Italy by Italy - Vera Ospitalita' Italiana
 
Ebook Planet
Un pò di tutto sui libri elettronici
www.ebookplanet.it
 
 
 
 
 
 
“METTETEVI COMODI!” CON GINO RIVIECCIO
- A Sant’Anna l’esilarante comicità di Gino Rivieccio -
Mercoledì 23 luglio, alle ore 21,30, sul Piazzale dello Stradone, l’appuntamento è con l’esilarante comicità di Gino Rivieccio -


Il grande artista partenopeo, con l’Orchestra Minale Band presenterà “Mettetevi comodi”: canzoni e monologhi, per illuminare questa magica notte d’estate e riproporre uno spettacolo che da tre anni ha registrato il tutto esaurito.
«E’ motivo di grande orgoglio e soddisfazione – ha dichiarato il grande comico - essere presente alla festa da protagonista e in una duplice veste. La più importante per tradizione, fascino, spettacolarità e religiosità della storia della mia isola. Dico mia isola perché, anche se sono nato a Napoli, e sono fiero di esserlo, è vero che nel salotto del mio cuore, Ischia occupa il posto migliore. Grazie a mio padre che quarant’anni fa me la fece conoscere e grazie al fascino irresistibile del suo profumo e dei suoi colori, me ne sono innamorato fino ad eleggere a Lacco Ameno la mia residenza».
Ci volevano ventinove anni per riaccendere in Gino Rivieccio la voglia di tornare in scena a fare il one man show, come agli esordi della sua carriera, quando imbracciando una chitarra si presentava al pubblico con imitazioni e monologhi in piccoli cabaret.
Da allora, in quasi trent’anni di carriera, ha calcato le scene passando dalla commedia musicale alla rivista, da Viviani a Di Maio, da Plauto a Feydeau, fino a Terzoli , Vaime e Dino Verde. Senza contare i tanti anni televisivi tra Mediaset e la Rai.
Ma la voglia di raccontarsi e raccontare non si è mai annacquata.
Ecco quindi che un Gino d’annata ripercorre, grazie all’apporto di una grande orchestra, la Minale Band, alcuni momenti dell’ultimo trentennio, spaziando dalla canzone degli anni ’70 a quella napoletana, dal night club al cabaret. Un fiume in piena, che passerà tra l‘annosa questione dei rifiuti e la disastrosa economia nazionale, irrigando col sorriso il terreno della politica, del costume, e del malcostume del nostro Belpaese.
Se a tutto ciò aggiungete i personaggi più amati del suo repertorio e i monologhi più gustosi della sua carriera, insaporiti da una manciata di napoletanità garbata, moderna e intelligente, lo spettacolo è assicurato.
«Ho partecipato alla magia della festa di Sant’Anna – ha ricordato – sin da bambino, aspettando emozionato l’incendio del Castello, assiepato tra la folla. Cinque anni fa fui scelto come giurato per valutare le imbarcazioni allestite con sconfinata originalità. Questa volta sarò ancora più felice di essere sul palco, davanti a migliaia di persone, a condurre con un amabile padrone di casa, come Michelangelo Messina, la serata conclusiva di sabato 26 Luglio. A tal proposito voglio ringraziare l’amministrazione comunale di Ischia Porto e in particolare il sindaco Giosi Ferrandino, che hanno voluto la mia presenza. Non mi resta che rinnovare l’invito agli amici di Ischia e ai turisti: mettetevi comodi, chè da mercoledì ci penso io!».
www.festasantannaischia.it

3 Comments
Posted on 22 Jul 2008 by elettra
 
 
 
 
 

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare
immagini e testi dal sito, a propria discrezione.
Copyright © 2002 - Tutti i diritti riservati
Copyright © 2002 - 2009 Tutti i diritti riservati
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini, Corso di Francia 211 - 00191 Roma
E-mail: info@annuariodelcinema.it P.IVA 04532781004