> NEWS
 
info@unavitaperilcinema.it
 
HOME
 
News
 
 
 
Una Vita Per il Cinema
 
 
Italy by Italy - Vera Ospitalita' Italiana
 
Ebook Planet
Un pò di tutto sui libri elettronici
www.ebookplanet.it
 
 
 
 
 
 
IN ATTESA DEL FILM "AUSTRALIA", IL SOUTHERN AUSTRALIA SI PRESENTA...


Presentazione in grande stile sul mercato italiano per lo Stato del South Australia, che con i suoi 984mila chilometri quadrati di superficie, 4.800 di coste, una magnifica “appendice” rappresentata da Kangaroo Island, si propone come mèta appetibile per chi ama viaggiare verso mète lontane e scoprire una natura dalle mille sfaccettature, una fauna incredibile e unica, un popolo variegato e ospitale, alberghi accoglienti.


Un viaggio nel South Australia non può che avere inizio a Adelaide, città dai grandi respiri, che vanta un’architettura assai pregevole, ampi viali, arte, cultura ed il mitico Central Market che fu inaugurato nel 1869. Nei dintorni di Adelaide si può nuotare con i delfini, accarezzare un koala, visitare uno dei più bei campi da cricket del mondo.
Nel corso degli incontri con la stampa e gli adv sono stati presentati i bellissimi alberghi di NAHG (North Adelaide Heritage Group), uno diverso dall'altro, originali, "a tema" e di classe.


Ma il sogno è quello di visitare, anzi soggiornare a Kangaroo Island che sorge a 15 chilometri dalla terraferma ed offre giardini, prati e vigneti, così come piccole località romantiche, i Parchi Naturali di Seal Bay e Finders Chase, ma anche incontri con i pinguini che nidificano intorno a Penneshaw, ed altre meraviglie come le rocce di granito dalle forme ardite, il Parco Naturale di Kelly Hill con stalattiti e stalagmiti, il Little Sahara, il parco faunistico di Parndana, le spiagge sabbiose.


E che dire dell’Outback? Per chi ama le avventure e le emozioni, questa è la mèta giusta. Dove si deve ammirare Wilpena Pound, all’interno di un immenso cratere, che viene presentato come “un mondo perduto”, forse ricordando il capolavoro di Sir Arthur Conan Doyle; ed ancora le miniere di Coober Pedy, i Flinders Rangers la cui bellezza è celebrata in tutto il mondo.
E c’è inoltre Barossa, capitale vinicola dell’Austraia (paese che vanta ottimi vini): è una valle tranquilla con tante cantine da visitare, con o senza degustazione. Belle le boutiques d’arte, molto piacevoli i caffè all’aperto dove sostare prima di una passeggiata nel parco nazionale.
La Penisola di Eyre è ricca di Parchi Nazionali ed offre la possibilità di trascorrere vacanze balneari uniche, sulle lunghe spiagge isolate. Qui, dalle grandi scogliere, si possono avvistare le balene durante a loro migrazione annuale attraverso l’oceano.
Segnaliamo ancora Limestone Coast, situata fra Adelaide e Melbourne, con il Naracoorte (patrimonio dell’Umanità) e le sue grotte sotterranee. Anche in quest’area abbondano i vigneti, e non si può perdere il Blue Lake dai colori cangianti.
Fleurieu Peninsula è il luogo dove si possono incontrare i leoni marini, e si può anche fare il bagno insieme a loro, o pratuicare il surf o immergersi e molto altro ancora. Vigneti anche qui.
Clare Valley e Penisola di Yorke sono il luogo perfetto per ricongiungersi con la natura: ritmi rallentati, comunità rurali, atmosfera rilassata, qui la parola tranquillità ha ancora un significato.
Murray River è un fiume enorme dove si può navigare in house boat e la zona vanta grandi coltivazioni di agrumi, vigneti pregiati, aree per sport acquatici.
LAST BUT NOT LEAST... IL TRENO
In questa terra le distanze sono infinite, i viaggi lunghissimi, i treni anche, e i collegamenti ferroviari sono quasi tutti effettuati a cadenza bi e trisettimanale. Punto di partenza e di arrivo in South Australia è per lo più Adelaide. Tre le classi a scelta del passeggero, con servizi diversificati fino a raggiungere l’eccellenza del “platinum”, che offre un servizio a 5 stelle o quasi. La presentazione dei servizi ferroviari era a cura di Great Southern Rail a cui fanno capo i loghi The Ghan, Indian Pacific, The Overland, The Southern Spirit. Tutto all'insegna dei "grandi viaggi in treno dell'Australia".
ASPETTANDO “AUSTRALIA”
La presentazione del South Australia in Italia non è stata casuale. Fra pochi mesi (esattamente il 16 gennaio 2009) debutterà sui nostri schermi “AUSTRALIA”, il film drammatico diretto da Baz Luhrman, con Nicole Kidman, Bryan Brown, David Wenham e Hugh Jackman, girato appunto in questa splendida regione.
“Australia avrà un impatto promozionale efficacissimo. – commenta Giancarlo Truffa, Marketing Manager Italy del South Australia – non è la prima volta che un film, o addirittura una serie televisiva (come Le Strade di San Francisco, ndr) diventa strumento pubblicitario validissimo per i luoghi che presenta, incuriosendo gli spettatori, inducendoli a cercare ulteriori notizie sul paese, spingendoli a programmare un viaggio”.
E per saperne di più: www.southaustralia.com/it





1 Comments
Posted on 30 Sep 2008 by elettra
 
 
 
 
 

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare
immagini e testi dal sito, a propria discrezione.
Copyright © 2002 - Tutti i diritti riservati
Copyright © 2002 - 2009 Tutti i diritti riservati
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini, Corso di Francia 211 - 00191 Roma
E-mail: info@annuariodelcinema.it P.IVA 04532781004