> NEWS
 
info@unavitaperilcinema.it
 
HOME
 
News
 
 
 
Una Vita Per il Cinema
 
 
Italy by Italy - Vera Ospitalita' Italiana
 
Ebook Planet
Un pò di tutto sui libri elettronici
www.ebookplanet.it
 
 
 
 
 
 
MOSTRA DEL CINEMA DELLO STRETTO 2009 – III EDIZIONE


Sarebbe davvero piaciuta ad Alessandro Ferraù, messinese DOC e inventore dell'Annuario del Cinema Italiano & Audiovisivi nonché della Manifestazione Medaglie d'Oro una Vita per il Cinema, l'idea di una Mostra del Cinema dello Stretto: dal 21 al 25 aprile si terrà, nella "sua" Messina, la III edizione.
La Cooperativa “Entr’Acte”, in collaborazione con la Multisala Apollo, promuove questo importante evento. Il “Festival dello Stretto”, dunque, cambia nome e muta il suo abito per diventare “Mostra del Cinema dello Stretto”. "Dopo la felice esperienza, per due anni, al Cinestar di Messina (oggi UCI Cinemas), la Mostra del cinema vuole diventare patrimonio della città, centralizzando il suo sito e richiamando l’attenzione sulle sale cinematografiche del cuore di Messina", sottolinea il direttore artistico e presidente di Entr'Acte Anna Mazzaglia Miceli. "Fabrizio La Scala ha accolto il nostro invito a fare svolgere la manifestazione nella Multisala Cinema Apollo (in via Cesare Battisti n. 111, sito Internet www.multisalaapollo.it) e noi dell’Entr’Acte siamo felici del sostegno da parte di un imprenditore capace di prendersi cura del suo cinema, tanto da inaugurare adesso la quarta nuova sala. La Mostra 2009 - continua Anna Mazzaglia - sceglie il percorso di quel cinema italiano d’autore, che non trova distribuzione nelle grandi sale, e pone in primo piano la ricerca e la sperimentazione. Ci piace, infatti, pensare che il cinema non sia un’arte distaccata dal teatro, dalla musica, dalla pittura, dalla danza, dalla installazione, ma che esista la “multiarte” o “arte totale”, che prenda spunto dall’unica idea dell’immagine, nel segno dell'unicità dell'arte". Dal 21 al 25 aprile 2009, l’appuntamento è dunque alla Multisala Apollo di Messina, con una serata finale al Teatro Vittorio Emanuele. La presidente del Comitato organizzativo della rassegna è la giornalista, produttrice e attrice Solvi Stubing.
La Mostra del Cinema dello Stretto prevede numerose Sezioni: “Il cinema in poco” è un concorso per cortometraggi, con le categorie “Cortando” per i corti a tema libero della durata di 15 min; “CortoOscar”, riservata alle opere vincitrici di premi assegnati dal 2006 al 2008 in altri Festival italiani; “Scuola in corto”, riservata alle opere realizzate nell’ambito di progetti promossi negli Istituti superiori italiani; “Cortissimi”: sul tema “Il mare.. partenze e ritorni”. A questo riguardo è possibile partecipare al concorso dei cortometraggi entro il prossimo 31 marzo 2009: si può contattare la segreteria organizzativa al numero 340/7112568, e-mail il cinemainpoco@hotmail.it. La giuria dei corti è così composta: il regista e sceneggiatore Roberto Leoni Presidente; Cristiana Bini (organizzatrice di Festival); Fabio Longo (giornalista collaboratore di Deborah Young, direttore artistico di TaorminaFilmFest); Massimo Caminiti (Presidente nazionale del Cinit, Cineforum Italiano). “Nuovo sguardo sul cinema italiano” è, invece, il titolo del concorso di lungometraggi, un’occasione anche per discutere del nuovo cinema nazionale e dei problemi di distribuzione in Italia e al Sud in particolare. La giuria dei lungometraggi è così composta: Presidente il regista Pasquale Squitieri; Anna Maria Piacentini (giornalista del quotidiano “Libero”), Cinzia Romani (quotidiano “Il Giornale”). In programma anche la retrospettiva “Recuperare il passato: Pino Mercanti e Giuseppe Zucca”, a cura dello storico del cinema Nino Genovese; un Premio alla carriera e il premio intitolato all’attore e regista messinese Adolfo Celi, alla presenza dei figli Leonardo e Alessandra Celi. E, ancora, “Tentativi – un percorso nel sogno”: una sezione specialistica che indaga i legami tra il cinema e le altre arti, con un esperimento creativo a cura dell’associazione messinese “Machine Works”, con la quale la Mostra produce “Machine Works II” negli studi (ancora sconosciuti) della “Dino s.r.l.” di Francesco Salvo, sempre a Messina, là dove potrebbe sorgere in futuro un’Accademia delle Arti. E ancora tante altre sorprese: “Cinema e letteratura”, con la presentazione del libro della sceneggiatrice Luigia Miniucchi “Alfio Caltabiano. Le due vite del mitico maestro d’armi raccontate da chi lo conosceva bene”, alla presenza di Giuliano Gemma e Manolo Bolognini, e con la proiezione di un documentario.
Per il secondo anno, il Corso di laurea in Discipline delle Arti Figurative, della Musica e dello Spettacolo (facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Messina) consegnerà un premio a un saggio di critica cinematografica: per l’edizione 2009 “Tra Due” di Roberto De Gaetano. Non mancheranno, inoltre, le sorprese nelle sezioni “Qualcosa di speciale”, “Eventi speciali: Cinema +”, “Eventi cult: Cinema per Cinema”, “Anteprime assolute: per la prima volta”, “Il Documentario: Sentieri sconosciuti” e la sezione “Cinema e Pittura”, diretta dal critico internazionale Maria Teresa Prestigiacomo, in collaborazione con il critico d’arte Lucio Barbera, che si occuperà degli spazi della mostra prevista al Teatro Vittorio Emanuele di Messina.
Compongono il Comitato organizzativo della Mostra del Cinema dello Stretto 2009: Presidente Solvi Stubing (attrice, giornalista, produttrice); Nino Genovese (storico del cinema e docente); Franco La Magna (storico del cinema e direttore di Festival); Francesco Salvo (presidente della Dino s.r.l.); Dario Tomasello (direttore artistico della rassegna teatrale “Paradosso con l’autore”, presso la sala Laudamo di Messina, e docente del Corso di laurea in Discipline delle Arti Figurative, della Musica e dello Spettacolo dell’Università di Messina).
Per informazioni Cooperativa ENTR’ACTE a r.l. Viale Cadorna 22, 98123 MESSINA, tel. 090.771030, 340.7112568, sito Internet www.coopentracte.it, e-mail info@anghelospress.it.

0 Comments
Posted on 06 Mar 2009 by elettra
 
 
 
 
 

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare
immagini e testi dal sito, a propria discrezione.
Copyright © 2002 - Tutti i diritti riservati
Copyright © 2002 - 2009 Tutti i diritti riservati
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini, Corso di Francia 211 - 00191 Roma
E-mail: info@annuariodelcinema.it P.IVA 04532781004