> NEWS
 
info@unavitaperilcinema.it
 
HOME
 
News
 
 
 
Una Vita Per il Cinema
 
 
Italy by Italy - Vera Ospitalita' Italiana
 
Ebook Planet
Un pò di tutto sui libri elettronici
www.ebookplanet.it
 
 
 
 
 
 
TOSCANA FILM COMMISSION PRESENTA LE NOVITA' A VENEZIA
- In aumento le produzioni nella regione -
Alla presentazione del Fondo Cinema con la Regione, annunciato l’insediamento della commissione per l’erogazione del nuovo strumento economico e il film che Maria Grazia Cucinotta girerà in Toscana
Si è tenuta nel corso della 66° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia la presentazione del regolamento e del nuovo bando attuativo del Fondo Cinema della Regione Toscana per il quale Mediateca è stata individuata come il soggetto che gestirà tutte le pratiche istruttorie.
Al termine della presentazione del bando, alla presenza dell'Assessore alla Cultura della Regione, Paolo Cocchi, durante la quale sono stati annunciati i nomi dei componenti della commissione di valutazione dei progetti (il critico Paolo Mereghetti, Luciano Barisone direttore del Festival dei Popoli, Viviana del Bianco, direttore del festival NICE e due funzionari regionali), Ugo di Tullio (nella foto con Maria Grazia Cucinotta) ha illustrato le attività 2009 di Toscana Film Commission.
Ai film già presentati all’ultimo Festival di Cannes si sono aggiunti i titoli delle produzioni 2009, tra cui i già annunciati film di Virzì, Pieraccioni, Kiarostami e il film appena finito di girare a Siena “Letters to Juliet”, di Gary Winick, che avrà come interprete la grande Meryl Streep.
Tra le novità annunciate a Venezia il nuovo film “Il bene dal male” che la madrina del Festival, Maria Grazia Cucinotta, girerà nella nostra regione in veste di produttrice e attrice. Il film tratta il difficile e attuale tema delle madri che uccidono i figli.
“Credimi – ha scritto al presidente di Tullio la Cucinotta - sarei venuta veramente volentieri alla vostra presentazione, anche perché la Toscana è la regione dove sarà girato il prossimo film della mia società di produzione, la IDF, dal titolo Il Bene dal Male, per la regia di Fabrizio Cattani e che mi vedrà, oltre che produttrice, attrice insieme a Isabella Aragonese . (…) Perché proprio la Toscana? Perché la Toscana è terra di tolleranza, di discussioni aperte, di libertà, perché è un meraviglioso set naturale e artistico e, poi so che ti faccio un po’ arrossire, perché ha una Film Commission che funziona veramente”.
Anche l'autunno cinematografico in Toscana si preannuncia ricco di nuovi importanti set. Partiranno il 21 settembre le riprese del film targato Cattleya “C'è chi dice no” (di cui si stanno tenendo in questi giorni i provini a Firenze) per la regia di Giambattista Avellino e del film “La passione” di Carlo Mazzacurati, che girerà in Val di Cecina. A fine settembre sarà la volta del film sulla vita del giornalista e scrittore Tiziano Terzani, che vedrà il figlio Folco nella veste di sceneggiatore e Bruno Ganz nel ruolo di protagonista al fianco di Elio Germano e Stefania Sandrelli.
Il 19 ottobre invece Gigi Proietti, nel ruolo di San Filippo Neri, sarà protagonista del film tv “Preferisco il paradiso”, prodotto da Lux Vide per RAI UNO: la location sarà Pienza, e toscani saranno pure i costumi dell'epoca appartenenti alla celebre Fondazione Cerratelli di San Giuliano Terme.

0 Comments
Posted on 16 Sep 2009 by elettra
 
 
 
 
 

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare
immagini e testi dal sito, a propria discrezione.
Copyright © 2002 - Tutti i diritti riservati
Copyright © 2002 - 2009 Tutti i diritti riservati
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini, Corso di Francia 211 - 00191 Roma
E-mail: info@annuariodelcinema.it P.IVA 04532781004