> NEWS
 
info@unavitaperilcinema.it
 
HOME
 
News
 
 
 
Una Vita Per il Cinema
 
 
Italy by Italy - Vera Ospitalita' Italiana
 
Ebook Planet
Un pò di tutto sui libri elettronici
www.ebookplanet.it
 
 
 
 
 
 
LE MAGNIFICHE 80 PRIMAVERE DI GIANCARLO BORNIGIA



- Fiumi di bollicine al GILDA di Roma per il fondatore del Piper -
In principio era il PIPER CLUB fondato nel 1965, poi il PARADISE nel 1979 diventato GILDA nel 1987. Nel 1980 nasce il BELLA BLU e nel 1986 appare FRANKIE GO per essere seguito, nel 1988, dall’ALIEN che dal 2009 si chiama BOHEME e da un altro locale, il TATUM. Arrivano poi l’ AQUAPIPER nel 1990, GILDA ON THE BEACH nel 1992 (ora altra gestione) e, new entry, il KURA KURA.


Tutte queste creature hanno un unico “padre”: GIANCARLO BORNIGIA che ha festeggiato giovedì 30 settembre, in grande stile, le sue 80 primavere. Un compleanno speciale sottolineato da una carriera brillante e da un carisma inossidabile. E’ anche per questo che l’Osservatorio Parlamentare Europeo e il Consiglio d’Europa gli hanno dedicato un prestigioso riconoscimento alla carriera consegnato dal presidente, la scrittrice e storica della  moda Mara Parmegiani tra gli applausi di amici, ospiti vip, telecamere e rappresentanti del mondo mediatico.


Una grande soddisfazione dopo quella di aver visto il suo nome citato nel lemma “Piper” della Nuova Piccola Treccani.  
“Sono emozionato come per le prime inaugurazioni, quando era sempre una sorpresa, un punto interrogativo su quello che sarebbe venuto dopo”, ha dichiarato commosso Giancarlo Bornigia che già pensa al suo futuro: altri tre locali da aprire nell’arco dei prossimi anni. La serata è stata un mix esplosivo di divertimento e spettacolo perchè è proprio così che si festeggia il re della notte, l’uomo che ha fatto ballare intere generazioni. Eccone gli ingredienti: specialità mediterranee e musica con giovani band e noti musicisti come Tony Esposito (da anni attivo in favore del Darfur), Andrea Tardioli Jazz Trio, Claudio Casalini dee jay, per finire con le note house dal dee jay residente Alfredo Meoni, il tutto condito dai balli trascinanti dei danzatori e danzatrici africane che hanno intonato, nella loro lingua un ritmato “Happy Birthday”.
Dulcis in fundo, un’enorme torta a forma di 80 ricoperta di panna tagliata assieme ai suoi cari, la moglie Lucia e il figlio Gabriele, agli amici e collaboratori di sempre come il Pierre Angelo Nizzo, la paparazza Deborah Bettega, il direttore Antoine Amato e ai tanti ospiti presenti:
Mario Zamma, Antonio Zequila, il marchese Giuseppe Ferrajoli, la principessa Alessandra Del Drago, il dee jay Casalini, l’attrice e produttrice Francesca Stajano, il regista sceneggiatore Raffaello Sasson, Tony Esposito, Amedeo Goria , Dario Ballantini in versione Dario Ballantini, Elvino Echeoni, Tony Santagata, la principessa Orietta Boncompagni Ludovisi con il marito il principe Luigi Boncompagni Ludovisi, Isabella Andreani,  il principe Guglielmo Giovanelli, Enrico Mutti, Roberta Beta, Laura Melidoni, Alex Partexano, Ciccio Giuffrida, Leopoldo Mastelloni, Brando Giorgi, Fulvio Rocco, Demetra Hampton, Maria Monsè, Nadia Bengala, Lino Patruno, Elena Bonelli, Solange, Silvana Augero, Enio Drovandi, la principessa Conny Caracciolo, la showgirl Maria Tona con il chirurgo plastico Federico Di Nepi.
 
Il regalo più originale: uno champagne magnum con inciso in swarovski il nome e la data del compleanno del festeggiato.



E c'era anche l'Annuario del Cinema Italiano & Audiovisivi edizione numero 60, che l'attrice Francesca Stajano ha regalato a Giancarlo Bornigia e ad Angelo "Ciccio " Nizzo con i complimenti dell'Editore Centro Studi di Cultura Promozione e Diffusione del Cinema.

Il Gilda nasce nel 1987, nelle vicinanze di Piazza di Spagna. Il suo biglietto da visita è subito chiaro al pubblico: ambiente elegante e raffinato con tre privè e una pista con schermi e luci sofisticate, pubblico selezionato e caratterizzato dalla presenza dei più amati personaggi del mondo dello sport, del cinema e della televisione. Feste dopoteatro, sfilate di moda e party indimenticabili che hanno riempito le cronache dei quotidiani e delle più note riviste. Sarebbe impossibile citare tutti gli eventi: durante gli anni Novanta ci furono soprattutto mostre d’arte e, tra queste, anche un vernissage del ballerino e coreografo Donald Benjamin Lurio, più noto come Don Lurio. Dai primi anni del Duemila ad oggi si sono organizzate feste memorabili, soprattutto dedicate al cinema, come quella di Giuliano Gemma, di Silvia Coscina (al Gilda on the Beach negli ultimi anni della sua vita e carriera), di Neri Parenti dove furono presenti i più grandi interpreti del cinema italiano, di Valeria Marini e Pamela Prati che allestirono un ring e mimarono un match per promuovere una fiction televisiva), di party per la presentazione di libri tra cui anche quello scritto dall’attore Fabio Testi. Tutto questo grazie al lavoro di uno staff collaudato e guidato dall’occhio vigile e attento di Giancarlo Bornigia. Sempre in primo piano la musica, diversificata nei giorni di apertura e curata dai dee jay residenti e gli appuntamenti con il gusto come l’aperitivo/discoteca e l’happy hour dalle 18,00 in poi, tutti magici momenti da condividere nell’attiguo ristorante Le Cru, crocevia di tradizione, genuinità e creatività.
Gilda, Via Mario de’ Fiori, 97 - Tel. 06 6784838
Le Cru, Via delle Mercede, 10/d - Tel. 06 6797396

0 Comments
Posted on 04 Oct 2010 by elettra
 
 
 
 
 

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare
immagini e testi dal sito, a propria discrezione.
Copyright © 2002 - Tutti i diritti riservati
Copyright © 2002 - 2009 Tutti i diritti riservati
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini, Corso di Francia 211 - 00191 Roma
E-mail: info@annuariodelcinema.it P.IVA 04532781004