> NEWS
 
info@unavitaperilcinema.it
 
HOME
 
News
 
 
 
Una Vita Per il Cinema
 
 
Italy by Italy - Vera Ospitalita' Italiana
 
Ebook Planet
Un pò di tutto sui libri elettronici
www.ebookplanet.it
 
 
 
 
 
 
INARRESTABILE LOUIS SICILIANO

Un importante Premio e una prima mondiale teatrale per l’eclettico compositore Louis Siciliano

Un settembre ricco di impegni per il compositore Louis Siciliano, che ancora una volta, dimostra di essere una delle figure più dinamiche, eclettiche e poliedriche del panorama musicale internazionale.
L’8 Settembre al noto compositore, sarà conferito il premio , ambito riconoscimento destinato a coloro che hanno saputo affermarsi mediante un percorso all’insegna della ricerca, della qualità culturale e dell’ impegno civile nei vari campi che vanno dalla Musica, all’Arte, alla Cultura, alla Solidarietà, allo Spettacolo e al mondo dell’Impresa.
Il 15 Settembre, invece, nell’ambito della XXXIII Edizione Benevento Città Spettacolo, rassegna tra le più importanti nel panorama internazionale, sarà la volta della prima assoluta di “CAINA”, pièce teatrale per la regia di Stefano Amatucci, le cui innovative musiche di scena sono state composte da Louis Siciliano; un raffinato mix di electronica, dubstep, musica algoritmica, melodie empatiche e rumori post industriali. Per realizzarle questa visionaria partitura, Louis Siciliano ha utilizzato strumenti cibernetici digitali, dei quali è considerato attualmente nel mondo, uno dei massimi pionieri di queste nuove frontiere del suono.
La storia di Caina è nera, palpitante e visionaria. E’ un racconto della ferocia femminile, territorio oscuro e affascinante. Enza, detta CAINA, ha un passato da killer per la camorra. Era specializzata nell’uccisione degli extracomunitari, perché il suo è un animo xenofobo, violento. La donna incarna i luoghi comuni, le paure di chi ha una rozza visone dell'Islam. Per Caina ammazzare i “negri”, i musulmani, era una missione, una sorta di pulizia etnica. Ora, invece, passa le sue notti in spiaggia dove fa un mestiere particolare, la trova-cadaveri: il suo compito, è quello di raccogliere tutti i corpi annegati degli extracomunitari mentre dall’Africa cercano di arrivare in Italia. Guadagna 15 euro, al lordo, su ogni annegato. Caina è una che sente i morti parlare, avere paura, lamentarsi. Conosce Nahiri, un tunisino che si nasconde tra i morti. Anche lui fa il trova-cadaveri, ma abusivo. Tra i due si stabilisce il classico rapporto vittima-carnefice. Un finale inaspettato trasformerà Caina da carnefice in vittima del suo stesso male. Una storia certamente dalle tinte forti e complesse, che non poteva che essere un connubio perfetto con la musica di Siciliano che si rivela sempre essere ricca di innumerevoli sfumature e molteplici significati e, come un composto alchemico, ben si plasma per l’orecchio indagatore di ogni ordine e grado. Il risultato è sempre una godibile melodia, che ti avvolge e sconvolge e ti fa connettere con il tuo io interiore.

FILM MUSIC WEB SITE:
http://louissiciliano.wix.com/filmmusic

YOU CAN LISTEN ALL HIS SOUNDTRACKS HERE:
http://www.mixpod.com/louissiciliano
0 Comments
Posted on 07 Sep 2012 by elettra
 
 
 
 
 

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare
immagini e testi dal sito, a propria discrezione.
Copyright © 2002 - Tutti i diritti riservati
Copyright © 2002 - 2009 Tutti i diritti riservati
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini, Corso di Francia 211 - 00191 Roma
E-mail: info@annuariodelcinema.it P.IVA 04532781004