> NEWS
 
info@unavitaperilcinema.it
 
HOME
 
News
 
 
 
Una Vita Per il Cinema
 
 
Italy by Italy - Vera Ospitalita' Italiana
 
Ebook Planet
Un pò di tutto sui libri elettronici
www.ebookplanet.it
 
 
 
 
 
 
PREMIAZIONE PER LA CASA EDITRICE EUS A DISCOFILMANIA



Marisa Solinas la Venere del cinema Italiano, il libro di Claudio Manari alla 1^ Edizione di Discofilmania, con testimonial il maestro Ciro Cellurale nei locali dell’ex mercato di Torre Spaccata gestito dall’Associazione Culturale Calpurnia

di Claudio Manari




La 1^ edizione della mostra mercato del fumetto, del vinile del cd e del libro di cinema che si è svolta nei giorni 1 e 2 aprile presso la sede dell’Associazione Culturale Calpurnia a Roma nel vivace quartiere di Torre Spaccata negli ex locali del mercato rionale, ha visto protagonista delle due giornate la casa editrice EUS (Edizioni Umanistiche e Scientifiche) che è stata nuovamente premiata, per il secondo anno consecutivo, quale migliore casa editrice indipendente specializzata in cinema e spettacolo e che ha presentato in anteprima la nuova rivista Horror Zone.



Con una nuova presentazione del libro di Claudio Manari, "Marisa Solinas, la Venere del cinema Italiano" e alla presenza di un folto pubblico di esperti, cinefili, collezionisti e appassionati, Daniele Francardi, editore, ha ritirato con soddisfazione il premio assegnato dalla giuria, che ha scelto EUS tra tutte le case editrici presenti quale migliore per proposte, numero di libri editati e particolarità degli argomenti trattati.



Alla mostra oltre all’autore del libro Claudio Manari, ha partecipato quale testimonial, il maestro Ciro Cellurale, autore dell’immagine di copertina del libro che ha esposto una decina dei suoi migliori ritratti delle dive del cinema italiano e straniero, fra le quali Audrey Hepburn, Marilyn Monroe, Anita Ekberg e Elizabeth Taylor.



Lo spazio espositivo della casa editrice ha suscitato l’ammirazione e l’interesse del pubblico intervenuto, che oltre a ammirare i dipinti ha potuto scoprire tutto il panorama editoriale di EUS.
Merito dell’iniziativa va all’Associazione culturale Calpurnia ed al suo presidente Marco Marinelli, che grazie anche alla collaborazione del Direttore organizzativo Loreto Vallucci, ha saputo coniugare all’evento espositivo, una serie di conferenze a tema, (Antonio Tricamo ha parlato di Alfred Hitchcock) proiezioni di film culto, un omaggio allo scomparso Tomas Milian e un momento musicale di rara suggestione con Mauro Restivo e Francesco Taranto alle chitarre.

Proiettati i film: La donna che visse due volte di Alfred Hitchcock, Milano odia la polizia non può sparare di Umberto Lenzi e Delitto al Blue gay di Corbucci e Kriminal di Umberto Lenzi.

Questi gli eventi che hanno caratterizzato le due giornate.
Desidero sottolineare che tutto ciò è stato possibile grazie alla volontà degli associati a Calpurnia che hanno recuperato e trasformato uno stabile lasciato per anni a marcire, in un vivace centro culturale con pochi soldi ma tanta volontà.

Marco Marinelli, mi ha mostrato di persona cosa si può realizzare con pochi mezzi ma tanta tenacia. Lo spazio come dicevo, è quello dell’ex mercato coperto di Torre Spaccata, un falansterio abbandonato e ristrutturato da Calpurnia grazie all’aiuto di tanti ragazzi del quartiere.

Lo spazio è stato restituito ai cittadini a costo zero per il Comune", mi spiega Marinelli, sottolineando che all’inizio è stata dura, ci è voluto tanto impegno, poiché i locali erano completamente malandati".

Lo stabile così è tornato a nuova vita, non come mercato, bensì come polo culturale e centro sportivo. Oggi l’officina culturale dell’ex mercato può contare sull’appoggio di altre realtà della zona e ha un calendario piuttosto ricco.
Marinelli continua dicendomi: "Siamo lieti ormai da tempo di offrire spettacoli culturali di vario genere che vanno da concerti di musica Folk a spettacoli, con testi d'autore, al Cabaret esibito da attori del territorio a performance di compagnie teatrali professioniste e amatoriali, spesso con testi dedicati ai più piccoli; fino ad accogliere incontri e dibattiti con massimi esperti sulla medicina alternativa, arrivando ad ospitare una giornata dedicata al fumetto, organizzata insieme allo staff del famigerato Romics".
Tutto ciò ovviamente ha un prezzo. "Abbiamo scelto l’auto finanziamento - ci spiega Marinelli - ci sostentiamo con i costi delle tessere (che costano pochi euro e hanno durata annuale) e attraverso le cene sociali. Per ora ce la facciamo, domani chissà. All’inizio c’è stata un po’ di diffidenza ma da quest’anno le cose sembrano andare meglio. Non ci poniamo limiti, vogliamo continuare su questa strada, offrendo sempre di più".

Lodevole iniziativa, alla quale non sono potuto mancare con il mio libro e allo stesso modo il maestro Ciro Cellurale esponendo i suoi dipinti per dare sempre più luce a una realtà che merita di essere scoperta da tutti i cittadini.





0 Comments
Posted on 03 Apr 2017 by elettra
 
 
 
 
 

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare
immagini e testi dal sito, a propria discrezione.
Copyright © 2002 - Tutti i diritti riservati
Copyright © 2002 - 2009 Tutti i diritti riservati
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini, Corso di Francia 211 - 00191 Roma
E-mail: info@annuariodelcinema.it P.IVA 04532781004