> NEWS
 
info@unavitaperilcinema.it
 
HOME
 
News
 
 
 
Una Vita Per il Cinema
 
 
Italy by Italy - Vera Ospitalita' Italiana
 
Ebook Planet
Un pò di tutto sui libri elettronici
www.ebookplanet.it
 
 
 
 
 
 
IMPERDIBILE ARF! AL MACRO TESTACCIO DI ROMA




Si è aperta il 26 maggio 2017 e durerà sino al 28 maggio 2017 negli spazi de La Pelanda – MACRO Testaccio, la terza edizione di ARF!, il Festival ideato e organizzato da Daniele “Gud” Bonomo, Paolo “Ottokin” Campana, Stefano “S3Keno” Piccoli, Mauro Uzzeo e Fabrizio Verrocchi.



Una grande esposizione dedicata al Maestro dell’eros Milo Manara e in particolare al suo rapporto con Roma e il cinema, da Caravaggio e i Borgia alla Cinecittà di Federico Fellini e le sue grandi dive, oltre a quelle di Sara Pichelli, la superstar tutta italiana che disegna per la Marvel Comics e che ha firmato il manifesto ufficiale di questa edizione 2017 del Festival.




La giornata di apertura ha visto la presenza di ospiti d'eccezione a partire già dal primo incontro dal titolo “Come un fumetto o un cartone animato!” in cui alcuni dei grandi personaggi dello sport e del mondo dello spettacolo spesso protagonisti dei comics, attraverso i loro alter ego, hanno parlato ai lettori più giovani e non: è il caso del campione mondiale di pallavolo Andrea Lucchetta e del popolare regista Fausto Brizzi, ospiti d’onore insieme a Marco Gervasio, creatore di PaperTotti, per un talk organizzato in collaborazione con Cartoons On The Bay, evento condotto da Roberto Genovesi & Mauro Uzzeo alla presenza dell'On. Eleonora Guadagno Presidente della Commissione Capitolina Cultura.



Gli ospiti hanno ampiamente parlato di come i fumetti abbiano fatto parte della loro vita e di come collaborino alla crescita formativa dell'individuo, da ragazzi fin all'eta adulta.



Fausto Brizzi regista, sceneggiatore, scrittore e produttore cinematografico ha confidato di dare una così ampia considerazione all'animazione, sua vera e grande passione, tale da fargli affermare: “I cartoni e i fumetti per me sono la forma d’arte contemporanea più alta”. Collezionista di magliette con i personaggi di cartoni animati e fumetti, uno dei suoi sogni è sempre stato quello di realizzare un film live action su Alan Ford e il gruppo TNT, personaggi creati dal genio di Magnus, ed ha anche sceneggiato numeri speciali di “Topolino” frutto di una inedita e straordinaria collaborazione con la Disney.



Andrea Lucchetta ex pallavolista italiano appassionato di fumetti, diventato personaggio lui stesso con LUCKY in qualità di allenatore della fiorente e coraggiosa squadra femminile delle Spike Girls, un cartone ideato da lui stesso e firmato Rai Fiction.



Marco Gervasio oltre ad aver raccontato aneddoti sulla sua carriera, ha simpaticamente divertito il pubblico con alcuni estemporanei disegni, tra cui quello di “PAPERTOTTI” un omaggio al Campione di calcio Francesco Totti.
Secondo incontro della giornata dal titolo “Inchiostrato ma non mescolato”; sul palco con Dynamo Camp, tra gli altri: Sara Pichelli, David Messina, Toni Bruno e Alberta Aureli.



Terzo incontro della giornata moderato da Matteo Stefanelli “50 anni di rivolta – Milo Manara racconta Guido Buzzelli” a 25 anni dalla morte di Guido Buzzelli, – e a 50 da “La rivolta dei racchi”, considerato da molti il primo graphic novel italiano – Milo Manara ha raccontato il suo rapporto con l’autore che definiva maestro e amico. Un incontro ricco di aneddoti e storie di uno dei maggiori autori italiani di fumetto. Guido Buzzelli (Roma, 27 luglio 1927 – Roma, 25 gennaio 1992) artista eclettico ed originale, Maestro del fumetto italiano grottesco a tratti inquietante, esistenziale; lo si potrebbe definire quasi kafkiano per i caratteri, i personaggi e alcune situazioni tipiche rappresentate nelle sue opere.



L’editoria a fumetti per “Kids” e “Teen” è un territorio fertile dove sperimentazione e racconto si fondono con l’obiettivo di affascinare sempre più i giovani lettori. Un mercato in espansione che vede protagonista una nuova generazione di autori.
Intervenuti: Luca Bertelé (Sergio Bonelli Editore), Massimiliano Clemente (Tunuè), Caterina Marietti (Bao Publishing), Marco Rizzo (Panini, Beccogiallo) e Gud.
Presente all'evento un grande personaggio amico di Milo Manara: Silvan, del quale pubblichiamo, oltre alle foto con Manara e con Roberta Gulotta (Testimonial dell'Annuario del Cinema Italiano & Audiovisivi), anche un ritratto con dedica che gli fece lo stesso Manara nel 1997: "Al grande SILVAN con ammirata simpatia"
.



Quinto importantissimo incontro: “Lectio Magistralis”, una performance di disegno dal vivo, in cui il Maestro Milo Manara si è raccontato con aneddoti e storie alla scrittrice giornalista Carolina Cutolo che lo ha intervistato, e al pubblico. Un affascinante incontro per entrare nei meandri dell'universo dell'artista che nel work in progress ha confidato che nei suoi disegni la schiena femminile è una delle parti più importanti da raffigurare, come del resto anche gli occhi in cui vi è quel puntino bianco spesso raffigurato che serve a far scoccare la scintilla, la scintilla dell'intelligenza.
Un imperdibile incontro che non avremmo voluto finisse mai, quello con il Maestro.



Sesto incontro “Roma sullo sfondo”: si può ambientare una storia nella Città Eterna lasciandola sullo sfondo, senza venire fagocitati dalla sua storia e dai suoi mille racconti? Incontro con gli sceneggiatori di cinema e fumetto che, più di tutti, le stanno donando una nuova mitologia: Alessandro Bilotta (Mercurio Loi) e Nicola Guaglianone (Lo chiamavano Jeeg Robot).

Settimo incontro della giornata “Creare digitale”: grazie al digitale oggi è possibile creare da soli i propri fumetti partendo dalla scrittura, passando per il disegno fino ad arrivare a stringere nelle proprie mani le copie stampate. Ma come compiere le scelte giuste per raggiungere il risultato che vogliamo? Intervento di: Lorenzo LRNZ Ceccotti, Alessio Tommasetti di Wacom e Vincenzo Cirimele di Press Up. Moderatore Mauro Uzzeo (R.G.).
(Servizio di Roberta Gulotta)
La foto del ritratto di Silvan è pubblicata by courtesy dello stesso Silvan.
0 Comments
Posted on 27 May 2017 by elettra
 
 
 
 
 

La Direzione stabilisce insindacabilmente di inserire, rimuovere, oscurare, modificare
immagini e testi dal sito, a propria discrezione.
Copyright © 2002 - Tutti i diritti riservati
Copyright © 2002 - 2009 Tutti i diritti riservati
Centro Studi di Cultura, Promozione e Diffusione del Cinema
Presidente Alessandro Masini, Corso di Francia 211 - 00191 Roma
E-mail: info@annuariodelcinema.it P.IVA 04532781004